top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreAndreas Perugini

Ritorna il festival Rimusicazioni


Dopo la pausa pandemica ritorna Rimusicazioni, il festival bolzanino nato nel 1999 e dedicato alla sonorizzazione dal vivo di opere del cinema muto. E con due nuovi direttori artistici: Francesca Badalini e Paolo Cipriano. Ambedue sono musicisti e hanno partecipato alle edizioni passate del festival (rispettivamente con le band Sincopatici e Supershock). Nell'intervista qui sotto Badalini spiega il suo programma per il festival.


Con il suo gruppo "I Sincopatici", Francesca Badalini affronterà un classico del cinema, La Corazzata Potemkin di Eisenstein, considerato un capolavoro assoluto nonostante il famoso giudizio pronunciato dal personaggio di Fantozzi interpretato da Paolo Villaggio ("È una cagata pazzesca!"). Nell'intervista qui sotto Badalini spiega come ha rimusicato il film, che verrà proiettato in versione restaurata, rimasterizzata e colorizzata con l'aiuto di un'intelligenza artificiale.


Il cineconcerto con La corazzata Potemkin sarà il 4 agosto, seguito il 5 agosto da quello di Cipriano che si cimenterà con La Passione di Giovanna d'Arco di Dreyer. Ambedue i concerti saranno al NOI Techpark. Inizierà poi il concorso vero e proprio, i cui vincitori saranno annunciato a metà del prossimo anno.


video rai: https://www.rainews.it/tgr/bolzano/articoli/2023/08/ritorna-il-festival-rimusicazioni-9e5e80fd-e213-478e-b7ee-38e6b163fb91.html

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page